Chi siamo

 

L’Associazione Music Provider (AMP) unisce e rappresenta i Music Service Provider, società e professionisti che realizzano progetti di musica per l’ambito retail (instore music, instore radio), creando playlist personalizzate ad hoc sulle più diverse esigenze di business e attraverso molteplici mezzi e soluzioni (off line e online).

Gli associati AMP incentrano il proprio lavoro sulla qualità del servizio e dei contenuti musicali proposti, svolgendo questa attività nel pieno rispetto dei diritti degli artisti, compositori, editori e produttori.

In questa direzione AMP collabora e si confronta con SIAE ed SCF per migliorare e le modalità di lavoro degli operatori, sostenere l’utilizzo di repertori musicali di qualità sensibilizzando in tal senso gli utilizzatori finali, informare e formare la clientela in merito agli aspetti tecnico-legali relativi alla normativa sul diritto d’autore.

La musica rappresenta un valore aggiunto al brand come veicolo di comunicazione nell’ambito degli spazi dedicati alla vendita. Questa consapevolezza, sempre maggiormente condivisa sul mercato, ha rappresentato un’opportunità di crescita del business per i fornitori di musica, i Music Provider, consentendo uno sviluppo esponenziale del mercato e delle aziende operanti nel settore. Da qui la nascita di numerose società dedicate, o di divisioni interne di aziende esistenti specificatamente finalizzate alla gestione di tali servizi.

Questo momento di rapida crescita del mercato e la conseguente proliferazione dei provider musicali, ha però anche visto la nascita di diverse strutture piuttosto improvvisate, sia da una prospettiva di professionalità tout court, sia soprattutto nei confronti del rispetto della legalità e delle normative SIAE ed SCF, troppo spesso non rispettate. A ciò si aggiunga una vera e propria guerra dei prezzi che come conseguenza ha comportato una vera e propria svalorizzazione e banalizzazione del lavoro di music provider.

AMP quindi vuole quindi aggregare tutti gli addetti del settore che condividono le medesime finalità associative e al contempo presentarsi come punto di riferimento di informazione e formazione per tutti i potenziali utilizzatori che intendano sviluppare progetti di musica d’ambiente in cui la qualità dei contenuti musicali sia l’elemento chiave, in grado di rendere la musica non semplice contorno ma reale valore aggiunto per il brand, nel pieno rispetto dei diritti d’autore.